Torna indietro al menù allenamenti

In questa pagina troverete materiale per eseguire al meglio il vostro allenamento riguardante:

RISCALDAMENTO  |  psicocinetica  |  GIOCHI  |  TATTICA  |  TECNICA  |

Certo gli allenamenti di calcio che saranno sviluppati settimanalmente non saranno per tutte le squadre uguali, occorrerà tenere conto della categoria, della classifica, dell’aspetto psicologico dei giocatori, delle squadre avversarie che si affronteranno e dell’atmosfera che aleggia nei vostri confronti.

Ricordiamoci di creare la condizione fisica sportiva ( forza,velocità, resistenza), l’obiettivo sarà quello di mantenere se è siamo nella condizione giusta e perfezionarla oppure crearla fino al raggiungimento.

Dopo questo dovremo andar a pianificare il lavoro in basa ad i giorni di allenamento che avremo a disposizione. Teniamo conto che per eseguire un lavoro a qualsiasi categoria non possiamo avere a disposizione meno di tre allenamenti alla settimana, capisco però che in realtà basse si eseguono solo due sedute settimanali.

Il microciclo, da applicare al calcio dilettante, si riferisce alle prime due sedute della settimana, (martedì e mercoledì oppure martedì e giovedì) in cui ritengo che debba venir svolto in maniera più ampia, il lavoro di preparazione atletica.

La terza seduta di allenamento, credo che possa essere dedicata completamente al lavoro tecnico-tattico-schemi di gioco.

Se si è deciso di far tre allenamenti con la seconda seduta di allenamento (il mercoledì) si può aumentare tranquillamente il carico di lavoro atletico, perché si è ancora molto lontano dalla partita ufficiale della domenica ( i muscoli dei giocatori hanno un giorno in più di tempo per smaltire le tossine accumulate )

Se invece, si è deciso di allenarsi con la seconda seduta al giovedì ( giornata in cui di solito si concentra un allenamento più tecnico-tattico che atletico) Bisogna prestare molta attenzione ai carichi. (facciamo le dovute considerazioni se ci si allena meno o più di tre volte alla settimana).

Spetterà poi alla BRAVURA dell’allenatore di calcio variare i mezzi di allenamento specifici e intervenire con esercitazioni tecnico-fisiche-tattiche specifiche quando all’interno della squadra emergeranno particolari esigenze.

 

 

 

RISCALDAMENTO

 

 

Controllo + Passaggio

 

Inserito nel 2008

 

 

Guida + passaggio

 

Inserito nel 2008

 

 

 

 

 

 

PSICOCINETICA

 

 

Psicotecnica: Dai e scappa

Inserito nel 2008

 

 

Psicotecnica: Dai e vai in pressione

Inserito nel 2008

 

 

Psicotecnica: Dai e vai in pressione 2

Inserito nel 2008

 

 

 

 

GIOCHI

 

 

UNDER COSTRUCTION

 

 

 

 

 

 

 

 

TATTICA

 

 

Ampiezza e profondità nella circolazione di palla

 

 

Cambio di gioco

Inserito nel 2008

 

 

Inserimenti e automatismi nei tempi di gioco

 

 

La fase di transizione negativa

gioco a tema

Inserito nel 2008

 

 

La fase di transizione negativa

situazione di 2>2

Inserito nel 2008

 

 

La fase di transizione negativa

una partitella

Inserito nel 2008

 

 

La fase di transizione negativa

un'altra partitella

Inserito nel 2008

 

 

La mezzaluna

esercitazioni per il controllo visivo attivo

 

 

Movimenti in un sistema di gioco 4-4-2

Inserito nel 2008

 

 

Movimenti della difesa a 4

Inserito nel 2008

 

 

Partita a tema "esercitazione n° 2"

Inserito nel 2008

 

 

Passaggio e inserimento centrale

Inserito nel 2008

 

 

Tattica individuale la corretta opposizione fisica

Inserito nel 2008

 

 

Velocità nel riadattamento tattico

 

 

 

 

TECNICA

 

 

Conclusione in rete

Attacco con velocità di esecuzione

Inserito nel 2008

 

 

Conclusione in rete

esercizio 1

Inserito nel 2008

 

 

Conclusione in rete

Esercizio 2

Inserito nel 2008

 

 

 

 

 

 

 

 Torna indietro al menù allenamenti

 

 

Copyright © 2008 mistermorgan

Tutti i nomi , i loghi, i marchi ed i simboli sono di proprietà delle rispettive società